BARI

Promotore: AIEMS - Associazione Italiana epistemologia e metodologia sistemica
Con il patrocinio di:
Uff. Regionale Garante dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza- COMUNE DI BARI
Nata nel  2008 per iniziativa di persone provenienti da diversi ambiti disciplinari con l'intento di favorire riflessioni di tipo sistemico, considera quelli della salute e dell'educazione come i propri contesti di riferimento, promuove convegni e seminari con l'obiettivo di approfondire e diffondere l'approccio sistemico. Pubblica, sul proprio sito (www.aiems.it) la rivista telematica scientifico-culturale “Riflessioni Sistemiche”. Collabora con Dedalo '97 nella realizzazione del Festival della Complessità e, dal 2012, all’edizione della collana “Quaderni della Complessità” edita da Guaraldi Editore.
Festival della Complessità 2016
"Storie di scuola... Fra Parentesi"

30 Maggio 2016
Ore 16:00 - 20:30 presso Parco 2 Giugno - Bari

Rovesciando il paradigma del sapere come trasmissione e della scuola come confezionatrice di prodotti, migliaia di insegnanti ed educatori costruiscono processi di apprendimento sistemici che non fanno abbastanza notizia e che costituiscono, purtroppo, eccezioni poiché chi cambia il paradigma è considerato bizzarro e spesso isolato.
La tappa barese del Festival organizzata dall’AIEMS, si dedica a condividere e contagiare un modo di essere e fare scuola e formazione che coniuga conoscenza e bellezza, scienza ed arte, educazione alla complessità e pensiero libero.
Loredana Perla
Professore associato di Didattica e Pedagogia Speciale, Università degli Studi di Bari. Membro dei consigli direttivi nazionali SIPED e SIRD.
A. Chiara Scardicchio
Professore associato di Pedagogia Sperimentale, Università degli Studi di Foggia.
Beppe Pasini
Docente di Pedagogia Sperimentale, Università Milano Bicocca, Psicoterapeuta, Docente Scuola Sistemica Familiare-Milano.
Andrea Mori
Educatore, artista, fondatore del "Progetto Città", esperto in didattiche analogiche, rep. culturale Coop. "Futura" a Bari.
LOGICA & FANTASTICA. Sui nessi sistemici tra Arte, Immaginazione e Cura

23 Giugno 2016
Ore 16:00 - 20:00 presso Parco 2 Giugno - Bari

Incarnare l’Estetica batesoniana nei luoghi della cura, della formazione e dell’educazione, implementare processi di sostegno alla crescita dei singoli e delle famiglie che siano caratterizzati da sguardi e pratiche sistemici: il pomeriggio sarà dedicato alla presentazione di buone prassi già sperimentate ed alla elaborazione di nuove progettualità in ordine alla co-costruzione di pratiche complesse in contesti complessi della relazione.
Giuseppe Elia
Professore Ordinario di Pedagogia Speciale, Università degli Studi di Bari
Rosa Gallelli
Professore Associato di Didattica, Università degli Studi di Bari
Vanna Puviani
Psicologa, Psiocoterapeuta, già docente presso l'Università degli Studi di Bologna
Andrea Prandini
Consulente Pedagogico presso il Tribunale dei Minori di Milano, Docente presso la Scuola Philo-Milano, fa parte dello staff di ricerca Laura Formenti-UNIMIB