Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più visita la pagina dedicata alla Cookie Policy

Newsletter n°11 - Festival della Complessità

Stampa
Se non visualizzi correttamente questa email, leggila online
--
--

---


 

Newsletter N°11, del 18 Luglio 2016

Si è svolto tra venerdì e domenica scorsa a Bagnoregio l’evento conclusivo di questa settima edizione del Festival della Complessità; ma, attenzione, “conclusivo” non significa che si è trattato dell’ultimo evento della stagione! Fino a fine Agosto avremo infatti ancora diversi appuntamenti settimanali, e poi, nell’autunno, ancora iniziative sporadiche che via via vi segnaleremo.

Intanto questa settimana il Festival prosegue in Sicilia e in Emilia Romagna.

 

 

Gli appuntamenti della settimana dal 18 al 24 Luglio 2016

MESSINA, Martedì 19 Luglio:
Ottavo e penultimo appuntamento con la serie di incontri intitolata “I Martedì della Complessità, tra Saperi e Sapori” - discussione su di un libro che ha più di cento anni ma che inaspettatamente può essere un riferimento per chi si interessa di complessità: “Estetica”, di Benedetto Croce.
Qui tutti i dettagli e l’elenco di tutti gli incontri de “I Martedì della Complessità, tra Saperi e sapori”:
www.dedalo97festivaldellacomplessita.it/messina.html  

BOLOGNA, Mercoledì 20 Luglio:

Un incontro che propone una visione originale e brillante dell’intreccio fra le nuove culture digitali e lo sviluppo della filosofia. Simonetta Simoni di “Format.Bo Editoria” e Paolo Bruttini di “Forma del tempo” discutono con Francesco Varanini, l’autore del libro “Macchine per pensare”, a proposito di percorsi “Dalla cultura digitale alla open organization”.  
Informazioni dettagliate sul tema affrontato, sui relatori e su luogo e orario dell’evento li trovate a questo indirizzo:
http://www.dedalo97festivaldellacomplessita.it/bologna

PIRAINO (Messina), Domenica 24 Luglio:

Oggi il primo di tre incontri quindicinali di particolare suggestione, intitolati “Domeniche con la natura”. Gli incontri dureranno l’intera giornata, cominceranno con la raccolta nell’orto, proseguiranno con la preparazione e la consumazione del pranzo e si concluderanno con una discussione su una terrazza di fronte alla Isole Eolie”. L’idea è del filosofo Giuseppe Gembillo, l’organizzazione di vari enti che gravitano intorno al Centro Studi di Filosofia della Complessità “Edgar Morin”. Si inizia con l’incontro dedicato a “Perché i pomodori sono gialli, rossi e neri”.
Qui il programma dei tre eventi:
http://www.dedalo97festivaldellacomplessita.it/piraino.html  

 
---

Hai trovato interessanti le nostre iniziative?
Ecco come contribuire alla vita del Festival della Complessità

Se conosci le iniziative del Festival e hai apprezzato lo sforzo che facciamo tutti noi che lo organizziamo ormai da sei anni, senza accedere a finanziamenti pubblici o a sponsor ingombranti, fai un gesto di apprezzamento concreto dando un contributo anche minimo che ci possa sostenere nel nostro sforzo continuo e appassionato.

Aggiungi il tuo nome a quelli degli altri amici del Festival che hanno già donato.
Qui trovi le istruzioni per partecipare con il tuo contributo:
http://www.dedalo97festivaldellacomplessita.it/sostieni-il-festival.html

Il Festival della Complessità è la manifestazione nazionale (completamente autofinanziata) dedicata ad approfondire, dibattere e divulgare i temi della complessità e dell’approccio sistemico.
Arrivato alla sua settima edizione, il Festival quest’anno si svolge in più di 30 città italiane, con un centinaio di eventi, tra maggio e luglio 2016.
L’approccio sistemico, la visione complessa, l’analisi delle reti vengono applicati nelle discipline più diverse (dalla sanità al management, dal mondo digitale alla filosofia, dalla psicoterapia alla storia) e ai livelli più diversi, dal convegno specialistico dedicato agli esperti fino all’incontro in piazza sotto le stelle in un luogo di vacanza.

 
Seguici | facebook  
--
--
Se non vuoi più ricevere questa email, cancellati
Powered by AcyMailing