Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più visita la pagina dedicata alla Cookie Policy

header sito

SOCIAL

         

cagliari

CAGLIARI

Promotore: Università degli Studi di Cagliari

L’ateneo di Cagliari è una delle due Università presenti in Sardegna e rappresenta il principale polo di attrazione per gli studenti di tutta l’isola. È impegnato a promuovere un confronto permanente con il sistema produttivo ed istituzionale: l’obiettivo è alimentare il processo di produzione di valore e di crescita della Sardegna, fungendo da motore di sviluppo e generatore di benessere sociale, attraverso la valorizzazione della qualità nella ricerca, nella didattica, nell’attività sanitaria e, più in generale, nel trasferimento delle conoscenze al territorio 

  logo cagliari

 

Seminari Promossi dall’Università di Cagliari- Facoltà di Studi Umanistici – Dipartimento di Pedagogia, Psicologia e Filosofia

giovedì 11 giugno 2015

Ruolo della Memoria Visuo-Spaziale nel ciclo di vita

Seminario, relazione in un convegno

ore 17:00 - 19:00 presso Aula 17 della Facoltà di Studi Umanistici - Via Is Mirrionis, 1, 09040 Cagliari

Dopo aver definito e presentato la memoria di lavoro visuo-spaziale, ne sarà approfondita la rete complessa che la lega e le dà un ruolo chiave all’interno del processo del ciclo di vita; in particolare ne verrà sottolineata l’importanza nella fase dell’invecchiamento.

Maria Chiara Fastame

Ruolo: Ricercatore a tempo determinato
Area scientifico disciplinare: Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
Settore scientifico disciplinare: M-PSI/04 PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE
Dipartimento di afferenza: Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia

 venerdi 12 giugno 2015

Il potenziamento cognitivo può ridurre la complessità dell’apprendimento matematico?

relazione in un convegno

ore 15:00 - 18:00 presso Aula 3 in Via Is Mirrionis, 1, 09040 Cagliari 

È possibile identificare precocemente le difficoltà legate all'apprendimento dei concetti matematici e allo sviluppo delle abilità visuo-spaziali attraverso programmi di screening e di potenziamento da svolgersi nel contesto classe? Presentazione di un progetto di potenziamento nei bambini deii processi cognitivi e metacognitivi sottostanti l'apprendimento della matematica attraverso differenti modalità di intervento.

Maria Petronilla Penna

Prof. Ordinario di Psicologia Generale. Le attività di ricerca della Prof. Penna hanno un carattere multidisciplinare e si sono focalizzate prevalentemente sull’Intelligenza Artificiale, sui modelli di reti neurali dei processi cognitivi, sulla teoria dei sistemi, sulla Psicologia Cognitiva e sulla Psicofisiologia. Per quanto riguarda la Psicologia Cognitiva si è occupata in particolare dello studio teorico e sperimentale di processi di percezione visiva, di memoria e di rappresentazione della conoscenza, con specifici riferimenti a tematiche come l’apprendimento e la comprensione del testo.

giovedì 16 luglio 2015

La complessità di genere

Evento formativo

ore 15:00 - 18:00 presso Aula 1B dell'Università degli Studi di Cagliari - Via Is Mirrionis 1, Cagliari

Saranno analizzati i diversi ambiti in cui si declinano le questioni di genere nell’ottica della complessità: dall’ambito economico a quello giuridico, psicologico-sociale, sanitario.

Cristina Cabras

Professoressa associata di psicologia sociale, Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Cagliari. Si occupa di Psicologia giuridica, Criminologia, Psicologia di Comunità e Psicologia della Comunicazione.

venerdì 17 luglio 2015

Innovazione nelle organizzazioni complesse

Evento formativo

ore 17:00 - 19:00 presso Aula 4B dell'Università degli Studi di Cagliari - Via Is Mirrionis 1, Cagliari

Analisi dei modelli complessi nelle organizzazioni complesse.

Dott. Igor Portoghese

Dott.ssa Maura Galletta

 

martedì 21 luglio 2015

Misurare la complessità dei movimenti oculari

Evento formativo

ore 17:00 - 19:00 presso Aula 4B dell'Università degli Studi di Cagliari, Via Is Mirrionis 1, Cagliari

Presentazione di tecniche usate per la registrazione e l'analisi dei movimenti oculari, oggi notevolmente diffuse in diversi ambiti: dalla psicologia all'analisi dei messaggi pubblicitari, dall'interazione uomo-computer alla progettazione di siti internet. Nel seminario se ne presenterà l’utilità e l’utilizzo in reti complesse in un modello dei percorsi visivi applicato all’autismo, che coniuga in maniera soddisfacente i modelli di Brockman-Geisel e di Boccignone-Ferraro, consentendo di ricavare, dall’esame dei percorsi visivi registrati da un Eye Tracker, un parametro numerico in grado di distinguere il comportamento visivo dei soggetti con autismo da quello dei soggetti normotipici.

Roberta Fadda

Professoressa associata

Ruolo: Ricercatore
Area scientifico disciplinare: Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
Settore scientifico disciplinare: M-PSI/04 PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE
Dipartimento di afferenza: Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia
Studio 14, Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia

 

Alessio Liberati

Laureato in fisica

Newsletter

Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail per ricevere la Newsletter del Festival della Complessità