Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più visita la pagina dedicata alla Cookie Policy

header sito

SOCIAL

         

roma4

ROMA

Promotori: AIEMS - Associazione Italiana epistemologia e metodologia sistemica

Nata nel  2008 per iniziativa di persone provenienti da diversi ambiti disciplinari con l'intento di favorire riflessioni di tipo sistemico, considera quelli della salute e dell'educazione come i propri contesti di riferimento, promuove convegni e seminari con l'obiettivo di approfondire e diffondere l'approccio sistemico. Pubblica, sul proprio sito (www.aiems.it) la rivista telematica scientifico-culturale “Riflessioni Sistemiche”. Collabora con Dedalo '97 nella realizzazione del Festival della Complessità e, dal 2012, all’edizione della collana  “Quaderni della Complessità” edita da Guaraldi Editore

 aiems    logo-FB

 

LA COSTRUZIONE DELLA SALUTE: VERSO UNA VISIONE SISTEMICA DI UN BENE COMUNE

martedi 9 giugno 2015

La costruzione della salute: verso una visione sistemica di un bene comune

conversazione a più voci

ore 18,45 - 21 presso il Ristorante-Bar “Lo Zodiaco”, via del Parco Mellini 88/92 -  Roma

Attraverso una conversazione a più voci,  cinque studiosi  d’eccellenza esploreranno una serie di aspetti  e processi causali collegati alla dimensione della  salute, cercando di restituire la necessità di un approccio complesso.  Convergeranno e si integreranno, in tal senso,           gli apporti di diversi ambiti disciplinari.

Tatiana Pipan

Professore associato di Sociologia dell'Organizzazione e di Sociologia e management del rischio presso il Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche della Sapienza Università di Roma. Dirige il master su Management e innovazione in sanità della Facoltà di Scienze politiche, Sociologia,Comunicazione dello stesso Ateneo. Ha pubblicato numerosi studi sui temi organizzativi, tra i quali il recente “I rischi in sanità”. Un nuovo fenomeno, Franco Angeli, Milano, 2010, ed il recente “Presunti colpevoli” (a cura di), Guerini e Associati, 2015 

Maurizio Marceca

Professore Associato di Igiene generale applicata e Sanità Pubblica presso l’Università La Sapienza di Roma. È attualmente Presidente del Corso di Laurea interfacoltà in Servizio Sociale. Da circa vent’anni svolge attività formativa per gli operatori sociali e sanitari presso enti pubblici e privati sui temi della Sanità Pubblica,  dell’Epidemiologia, della Salute Globale e dell’Immigrazione. E’ autore di oltre 140 lavori, tra saggi ed articoli scientifici.

Marina Risi

Co-fondatrice e attuale Vicepresidente della SIPNEI (Società Italia di Psico-neuro-endocrino-immunologia)

Si è diplomata presso la Scuola di medicina integrata Simaiss, e la Scuola di Medicina Tradizionale Cinese. Ha organizzato vari congressi, workshop,e  incontri informativi per pazienti, tenendo relazioni sulla medicina integrata, la medicina cinese e la medicina di genere. Ha partecipato a varie trasmissioni televisive come esperta in ginecologia e medicina integrata.

Sergio Boria

Medico, psichiatra e psicoterapeuta sistemico. Presidente dell’AIEMS (Associazione Italiana di Epistemologia e Metodologia Sistemiche) e Vice-presidente dell’ASSIMSS (Associazione Italiana di Medicina e Sanità Sistemica). E’ docente presso la Scuola di psicoterapia Etno-sistemico-narrativa di Roma, e Co-direttore della rivista Riflessioni Sistemiche. Ha scritto saggi dedicati alla memoria, alla psicoterapia e alla psicologia dei processi partecipativi.

Simona Gasparetti

Ricercatrice e docente di Storia della Filosofia presso l’Università Roma Tre. 

Ha studiato filosofia prima a Roma, poi a Heidelberg con Hans Georg Gadamer, e nel 2005-06 ha frequentato il corso biennale in Medical Humanities diretto da Sandro Spinsanti. E’ membro del comitato scientifico del Master in Pratiche filosofiche e Consulenza filosofica dell’Università Roma Tre. É socio della Weizsäcker Gesellschaft, e s’interessa, tra l’altro, alla relazione mente-corpo nelle pratiche spirituali. 

Complessità e pensiero sistemico:
l’eredità di Marcello Cini

domenica 14 giugno 2015

Complessità e pensiero sistemico: l’eredità di Marcello Cini

convegno, conversazione a più voci

ore 10:00 - 18:30 presso Città dell'Altra Economia (Sala Conferenze) - Largo Dino Frisullo (ex Mattatoio), Quartiere Testaccio, Roma

Sarà presentato il libro “Per una scienza critica. Marcello Cini e il presente: filosofia, storia e politiche della ricerca” (ETS Edizioni), un’occasione per discutere dell’eredità dello scienziato Marcello Cini.
Nella seconda parte pomeridiana i condirettori della rivista “Riflessioni sistemiche”, anche attraverso gli interventi della mattinata, discuteranno con il pubblico delle “luci ed ombre” del pensiero sistemico, tema dell’ultimo numero della rivista.

 

Elena Gagliasso

Insegna Filosofia della scienza nella Facoltà di Lettere e Filosofia della “Sapienza”, Università di Roma. Si occupa della filosofia della biologia e dell’ecologia moderne, delle relazioni tra scienza, filosofia e società, dal ruolo delle metafore cognitive alle articolazioni del pensiero di genere.

Mattia Della Rocca

Dottorando in Filosofia e Storia della Scienza presso l'Università di Pisa, dove lavora a un progetto di ricerca sulla storia delle neuroscienze contemporanee, con un certo interesse per le ricadute sociali, culturali e politiche delle scienze e delle tecnologie del XXI secolo. È autore del blog A Mind-Body Problem

Rosalba Conserva

Ha insegnato Italiano e Storia nelle scuole superiori. Ha fondato a Roma nel 1990, insieme ad altri, il Circolo Bateson: un centro di studi e di ricerca sulla epistemologia dei sistemi viventi. Su Gregory Bateson ha scritto numerosi articoli e alcuni libri.

Michela Mayer

Laureata in Fisica e con un Dottorato in Pedagogia sperimentale, prima insegnante poi ricercatore presso il CEDE (ora INVALSI) ha cercato fin dagli anni ’70 di tradurre nella Didattica delle discipline scientifiche e nell’Educazione alla Sostenibilità una cultura della complessità che aiuti ad essere ‘Cittadini del quartiere e del Pianeta’.

Marcello Buiatti

Laureato in scienze Agrarie, è stato uno degli iniziatori della Genetica italiana a Pavia con Buzzati e Cavalli Sforza. È nel Board di ENSSER una coalizione di scienziati per le società e per l'ambiente, nel Comitato scientifico di Legambiente, di Criigen in Francia, Presidente di Ambiente e lavoro, nel consiglio per l'ambiente nazionale, Presidente di Res viva centro interuniversitario di filosofia della Biologia alla Sapienza Roma.

 

Vittorio Cogliati Dezza

Laureato in Filosofia, da dicembre 2007 è Presidente Nazionale di Legambiente per la quale precedentemente ha coordinato l’Area della conoscenza e il Comitato Scientifico. Ha collaborato alla redazione del “Dizionario dell'ambiente” (UTET, 1995) e ha partecipato a ricerche in campo nazionale e internazionale (Isfol 90, CEDE 91, IEA - Civic Education 1996; ENSI 99).

 

Pietro Greco

Giornalista e scrittore, membro del Consiglio Scientifico di ISPRA, Fondazione Idis-Città della Scienza, condirettore Scienzainrete.  Segue da anni alcuni dei temi cari a Marcello Cini: la scienza della complessità, la responsabilità sociale degli scienziati, l’era della conoscenza, il progetto per un mondo socialmente ed ecologicamente sostenibile.

 

Ignazio Licata

Fisico teorico, è direttore scientifico dell'Institute for Scientific Methodology, Palermo e professore presso School of Advanced International Studies on Applied Theoretical and Non Linear Methodologies of Physics, Bari. Membro di numerose associazioni scientifiche, editor di riviste specializzate (Entropy, EJTP,Adv. Theor. Phys.), si occupa di fondamenti di teoria quantistica, cosmologia e teorie dell'organizzazione e dell'emergenza.

 

Giorgio Narducci

Docente in un Liceo Classico Statale di Roma, entomologo, naturalista e divulgatore; si interessa di biologia evoluzionistica, organizzando e intervenendo in numerose iniziative in Italia. Ha partecipato come advisory board alla Mostra Darwin 1809-2009 (Roma, Milano, Bari). E’ condirettore della rivista on line Riflessioni sistemiche.

Newsletter

Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail per ricevere la Newsletter del Festival della Complessità