Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più visita la pagina dedicata alla Cookie Policy

header sito

SOCIAL

         

CAVALLINO (LE)

Promotori: Arte e Medicina Comune di Cavallino (LE) - Officina Famiglia - Associazione Culturale AULOS - Rete Euromediterranea per l’Umanizzazione della Medicina

L’idea di una Rete Arte e Medicina è frutto di una  riflessione di ampia portata sull’Umanizzazione in Medicina che è sempre  più in evidenza nell’esperienza europea ed anglosassone. Partendo da una visone olistica del rapporto mente- corpo, Arte e Medicina  declina in modo peculiare le istanze alla base dell’Umanizzazione della Medicina mirando a creare una maggiore sensibilità verso il tema della comunicazione medico-paziente, al quale va restituito un ruolo centrale nella pratica medica. All’interno di tale visone, lle diverse forme d’arte, teatro, pittura, musica, poesia,…  assumono il  ruolo di “uno spazio e un tempo dedicati alla comunicazione”, che ha la capacità di suscitare e veicolare emozioni e vissuti  propri di ogni essere umano.     

logo arte e medi   logo FB   

 

Comune di Cavallino (Lecce)

Officina Famiglia, associazione culturale senza scopo di lucro, nasce per sostenere la famiglia nell’educare i figli e nel mantenere un suo equilibrio. Propone strumenti per affrontare in modo  consapevole difficoltà e scelte  del percorso genitoriale. È un "luogo" di incontro tra famiglie e una rete di per facilitare la comunicazione tra famiglia, scuola e agenzie territoriali. Adotta  una metodologia maieutica a orientamento analitico, che sostiene i genitori i quali, a partire dai loro vissuti, riscoprono le proprie competenze cognitive, affettive, relazionali in essi preesistenti all’essere genitori e far affidamento su di esse così che la famiglia, protagonista dell'intervento sia indotta a gestire creativamente difficoltà di comunicazione e di ruolo e conflitti generati dall'intreccio individuo-famiglia-società. 

famiglia logo   logo FB  

L’ Associazione Culturale AULOS nasce nel 1999 con lo scopo di diffondere la cultura musicale in ogni sua forma. Nel corso degli anni ha promosso corsi di avviamento alla musica, master class di approfondimento,  convegni, concerti. Dal 2009 è promotore del festival Maggio Musicale Salentino che si svolge presso il teatro Paisiello di Lecce.

aulos logo 

La Rete Euromediterranea per l’Umanizzazione della Medicina viene fondata nel 2009 fra enti, istituzioni, associazioni e gruppi attivi in Italia e in Europa nel campo della ricerca, formazione e disseminazione delle pratiche di umanizzazione della medicina. E’ promotrice di numerose iniziative nazionali e internazionali: convegni, workshop, festivals, film, pubblicazioni

logoHeader

 

 

MENO FAI, MEGLIO È... Un cammino a ritroso che va dalla Complessità alla Semplicità delle dinamiche antropologiche del respiro attraverso il pensiero quantistico.

sabato 6 giugno 2015

Un cammino a ritroso che va dalla Complessità alla Semplicità delle dinamiche antropologiche del respiro attraverso il pensiero quantistico.

conversazione, concerto, estemporanea di pittura per l'infanzia

ore 18 presso Museo diffuso di Cavallino - Piazza Tancredi n. 7, Cavallino (Le)

 

Laboratorio espressivo - emozionale di disegno durante il quale i bambini potranno lasciare una traccia, un segno libero su una grande tela distesa all'interno dell'area del Museo. Il laboratorio è aperto a tutti i bambini divisi in due categorie: dai 3 ai 6 anni e dai 7 ai 13 per una durata complessiva di un'ora e mezza circa.
Laboratorio creativo di strumenti musicali realizzati con materiali di riciclo.
Seguiranno: performance di pittura, incursioni musicali e percorsi poetici che faranno da cornice alla “tavola rotonda degli adulti” sul tema “Meno fai, meglio è...”

Ennio Brunetta

Medico di base, pneumologo, infettivologo e sassofonista. Fondatore dell'associazione Arte e Medicina e del progetto Rete Arte e Medicina.

Ilio Torre

Psicologo Quantistico

Chiara Armillis

Presidente di Officina Famiglia, psicointerprete di scienze e arti, performer, ricercatrice di dinamiche antropologiche del respiro, è ideatrice del progetto Milk Hour e dell'Osservatorio sulla Maternità Interior. È autrice di "Nel Ventre dei Luoghi" dialogo filosofico e performance artistico-letteraria. I suoi laboratori, a orientamento analitico, sono tesi all'Individuazione e all'armonia psicosomatica, promuovono la cura e la crescita della persona, del pensiero interiore e autoanalitico come pratica filosofica e terapeutica.

Grazia Semeraro

Grazia Semeraro è professore ordinario di Archeologia Classica presso l’Università del Salento, Dipartimento di Beni Culturali, membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in "Studi Umanistici. Tradizione e Contemporaneità"   - Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano e del Collegio Docenti del Dottorato in ‘Scienze del Patrimonio Culturale’ – Università del Salento. Responsabile per la sede di Lecce del Master Europeo di I livello Euromachs in European Heritage, Digital Media and the Information Society, direttore della Missione Archeologica Italiana a Malta e del  Museo Diffuso nel sito archeologico arcaico di Cavallino (LE), è membro della Missione Archeologica Italiana a Hierapolis in Turchia e responsabile  per l’Università del Salento del progetto Carta dei Beni Cultuali della Regione Puglia.  Ha condotto scavi archeologici in Italia e all’estero e si è occupata a lungo di metodologie e tecnologie informatiche per la catalogazione del patrimonio culturale (sistemi GIS e Web-GIS).

Paola Armillis

Patrocinatore legale presso il Foro di Lecce, esperta di  famiglia e minori e di tutela della maternità e paternità, si occupa di conciliazione tra i tempi di vita e di lavoro e di tutela dei diritti umani. Esperta di comunicazione sociale e interistituzionale, educatrice alla legalità, porta avanti una ricerca interdisciplinare sul binomio Diritto e Arte come diritto alla Creatività. Ideatrice del progetto Milk Hour e dell'Osservatorio sulla Maternità Interiore, percorso di supporto alla gravidanza e al  legame madre -figlio nei primi tre anni di vita. È autrice di: "Nel Ventre dei Luoghi", dialogo filosofico che lega l'Immagine alla Parola; Riciclab, laboratorio di “Bambini Togati", per l’ educazione alla Cittadinanza, Giustizia e Bellezza rivolto alle scuole dell'infanzia; "L'eco della Terra" ed "Eco-Logica-Mente". Porta avanti una ricerca interdisciplinare a carattere psicoanalitico su l'Etica della Cura nella relazione di aiuto. Studia le dinamiche psicologiche sottese dalla relazione tra avvocato e cliente, giudice e CTU con particolare riguardo alle vicende in cui i protagonisti sono i minori.

Gianluca Milanese

Diplomato presso il Conservatorio “T. Schipa” di Lecce, in Flauto,  Musica Jazz, Musica Elettronica, ha conseguito, ha collaborato con la cattedra di “Filologia del restauro dei supporti sonori” dell’Università del Salento presso cui ha conseguito la laurea in Beni Culturali Musicali con una tesi su “Il restauro informatico dei supporti audio” Docente di flauto traverso presso la Scuole Secondarie di I grado ad indirizzo musicale, ha insegnato Semiografia della musica presso l’Istituto di Artiterapie e scienze creative di Lecce. Nel’97 nell’ambito della Berklee Summer  School at Umbria Jazz ha ricevuto, come musicista emergente, il premio ”Outstanding Musicianship”. Più volte premiato in concorsi musicali nazionali e internazionali svolge attività concertistica in Italia e all’estero (Gran Bretagna, Belgio, Germania, Grecia, Slovenia, Cina, Portogallo, Lettonia) con repertori che spaziano dalla musica antica all’improvvisazione radicale.
Ha all’attivo oltre 40 produzioni discografiche. Dal 2009 ricopre il ruolo di Direttore Artistico del Festival Maggio Musicale Salentino.

 

 

Newsletter

Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail per ricevere la Newsletter del Festival della Complessità