Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più visita la pagina dedicata alla Cookie Policy

header sito

SOCIAL

         

milano3

MILANO

Promotore: SIPRe - Società Italiana Psicoanalisi delle Relazioni 

Sollecitare la psicoanalisi alla nuova vitalità "relazionale" attraverso un lavoro di revisione e di rinnovamento concettuale è stata l'idea che ha animato i Soci fondatori fin dal 1976. Una motivazione poi accolta e perseguita dal gruppo che veniva progressivamente ad ampliarsi. Un percorso storico caratterizzato da un impegno concreto di riflessione sul versante sia teorico che clinico e da un atteggiamento di dialogo e di scambio con partner italiani e stranieri, oltrepassando steccati storici di appartenenza. 

 Logo SIPRe

CONVERSANDO DI MENTE E CORPO

 

- venerdì 27 giugno

L’intreccio tra corpo e mente 

conversazione

ore 11 - 11,45 presso la Società Italiana Psicoanalisi della Relazione, Via Carlo Botta 25 - Milano

La semplificazione serve a semplificare il complicato, ma c’induce in errore se l’ utilizziamo per semplificare il complesso. Il semplice è intuibile, immediatamente percepibile, riconoscibile. La parte estrapolata è immediatamente definibile, classificabile, manipolabile, semplificando posso agire, fare. Così una  malattia isolata dalla complessità del paziente è immediatamente definibile, classificabile, manipolabile e possiamo agire. 

La parola greca διάβολος ,  si compone di dia attraverso ballo metto, ha il significato dimettere di traverso,  separare, opporsi, frapporre una barriera, creare fratture tra opposti  inconciliabili. Da tre secoli utilizziamo un pensiero che tende a estrarre il  più semplice dal complesso, a separare corpo e mente. 

Fulvio Forino

Ideatore e coordinatore del Festival della Complessità, Presidente di  Dedalo 97, ha maturato una lunga esperienza come Direttore Sanitario Ospedaliero e Aziendale. Impegnato nella ricerca, nell’insegnamento  e nell’applicazione dei principi dell’approccio sistemico al management, alla medicina e alla formazione, è docente in decine di eventi formativi e in diversi master e corsi universitarie,  e autore di saggi e articoli.

 

Complessità in ottica psicoanalitica, epistemologia della complessità

conversazione in un convegno

ore 11,45 - 12,30 presso la Società Italiana Psicoanalisi della Relazione, Via Carlo Botta 25 - Milano

Partire da un’epistemologia fondata sui principi della complessità per  riflettere sugli impliciti del rapporto tra mente e corpo imposti da un  cambiamento di sguardo sull’altro. In particolare, partendo dalla prospettiva dello psicoanalista, si vuole proporre un approfondimento della riflessione sulla sofferenza del paziente e sui possibili cardini della sua cura.

Massimo Schneider

Psicoanalista, socio ordinario e membro della Commissione Scientifica della Società Italiana di Psicoanalisi della Relazione (SIPRe). Autore di “La presenza nella stanza di analisi. Note sulla relazione nel tempo della complessità” Mimesis ed. 2013. Vive e lavora a Udine.

La complessità delle connessioni inter e intra-umane

conversazione

ore 14 - 14,45 presso la Società Italiana Psicoanalisi della Relazione, Via Carlo Botta 25 - Milano

Gli essere umani nascono per essere in connessione. Le connessioni sociali e relazionali con gli altri esseri umani e le connessioni biologiche tra mente e corpo contribuiscono – momento per momento – a ciò che siamo e diventiamo. Born to be wired, è un’escursione guidata nel mondo complesso delle connessioni inter- e intra-umane. I risultati delle recenti scoperte in campi innovativi della ricerca scientifica saranno condivisi con linguaggio semplice e privo di tecnicismi, per svelare alcuni dei processi nascosti che stanno alla base del nostro “essere” umani.

Livio Provenzi

Psicologo, dal 2010 svolge attività di ricerca nel campo della psicobiologia dello sviluppo presso l’Istituto Scientifico IRCCS Eugenio Medea di Bosisio Parini (LC). I principali temi di interesse sono: lo sviluppo socio-emozionale del bambino piccolo, la nascita pretermine, l’epigenetica comportamentale, la genitorialità in condizioni di sviluppo a rischio. Svolge, inoltre, attività clinica con adulti, coppie e famiglie presso AGRES Onlus (Cislago, VA).

La complessità del rapporto mente e corpo

psicodramma

ore 14,45 - 16 presso la Società Italiana Psicoanalisi della Relazione, Via Carlo Botta 25 - Milano

Intervento coadiuvato di Psicodramma e danza movimento terapia

Maria Antonietta Ciracì

Psicologa, Danzaterapeuta, Psicoterapeuta in formazione presso la Società Italiana di Psicoanalisi della Relazione. Lavora presso il reparto di Psichiatria dell’ospedale San Raffaele, Ville Turro.

Paola De Leonardis

Responsabile del Centro Studi di Psicodramma e della Scuola di Psicodramma e Metodi Attivi di Milano

 

Newsletter

Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail per ricevere la Newsletter del Festival della Complessità