Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più visita la pagina dedicata alla Cookie Policy

header sito

SOCIAL

         

VITERBO

Promotore: Dedalo '97

L'Associazione Dedalo '97 promuove l'aggiornamento professionale dei propri soci attraverso lo scambio d’esperienze tra pari, gruppi di lavoro, reti, studi e ricerche interdisciplinari e interprofessionali. Riconosce i principi della complessità e le metodologie dell’approccio sistemico quali  strumenti per il miglioramento degli interventi sociali e sanitari e per l' umanizzazione e l' appropriatezza delle cure.

 dedalo logo    logo-FB

 

La complessità dell'arte: curare e insegnare

sabato 06 giugno 2015

Pedagogia un’arte in divenire

conversazione, presentazione di un libro

ore 19:00 - 20:00 presso “Il cosmonauta” Circolo Arci Viterbo - Via della polveriera, Viterbo

Il cambiamento epocale che stiamo vivendo in tutti i settori della nostra vita impone una rivisitazione del concetto di pedagogia. Maria Montessori è stata una grande innovatrice della pedagogia. L’autrice del libro “Pedagogia, un’arte in divenire”  conversa sul tema montessoriano dell’apprendimento circolare tra docente e discente che prende vita nella realtà del fare.

Adele Caprio

Laureata in lingue a Milano e in regia al Dams di Bologna. Nella prima parte della sua vita si dedica completamente allo spettacolo formandosi all’Actor’ Studio di New York, lavorando in teatro e in televisione. Nel 2000, grazie ad una “salutare” crisi esistenziale, inizia un percorso di espansione della coscienza in cui si dedica allo studio dei testi del Maestro Tibetano D.K. Nel frattempo, facendo Teatroterapia con un gruppo di diversamente abili, decide di conseguire la laurea in Psicologia dello Sviluppo a Firenze . Nel 2007 fonda il Centro di Ecologia Umana Le Nuvole nella Tuscia viterbese centrato su cultura e benessere.

La complessità dell'arte: curare e insegnare

venerdì 19 giugno 2015

La medicina nell’arte: un intreccio complesso!

conversazione

ore 18:00 - 19:00 presso “Il cosmonauta” Circolo Arci Viterbo - Via della polveriera, Viterbo

L’arte è fenomeno multidimensionale emergente dall’intreccio in divenire di più variabili personali e di contesto. La conversazione propone una riflessione sugli aspetti complessi dell’arte dove aspetti analitici, come l’iconografia e l’iconologia, s’intrecciano con la ricerca antropologica , la semiotica e la psicologia dell’arte e della forma.

Fulvio Ricci

Laureato in Lettere presso l’Università Sapienza di Roma con indirizzo in Storia Medioevale, collaboratore dell’Università della Tuscia, coordinatore scientifico della rivista “informazioni”della provincia di Viterbo, autore di numerosi saggi ed articoli di storia dell’arte, da alcuni anni ha incentrato le sue ricerche sugli aspetti complessi dell’arte dove i metodi analitici propri della iconografia e della iconologia s’intrecciano con quelli della ricerca antropologica,della semeiotica e della psicologia dell’arte e della forma.

Newsletter

Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail per ricevere la Newsletter del Festival della Complessità